SEMINARIO CREATIVO - SNClibri

SNCLibri
scrittori lib ri lettori
e
Vai ai contenuti
Associazione Culturale SNC Libri
Jazz Lab Alessandrino
Libreria Todomodo Roma
Seminario creativo - DEI PIACERI DELLA LETTURA
L'IDEA

Coerentemente con le finalità proprie di SNC Libri e in considerazione del proliferare delle scuole e dei corsi di scrittura creativa (locuzione che riteniamo sostanzialmente fuorviante, creando l’illusione che chiunque possa diventare scrittore), pensiamo sia proponibile un seminario creativo che riguardi la lettura (che è creativa per quanto consentito dalle risorse individuali). Il titolo Dei piaceri della lettura si riferisce al fatto che la lettura, che già di per sé è un piacere multiforme, può stimolare anche i nostri sensi all’inseguimento di altri piaceri, trasformando l’atto di leggere in un’esperienza capace di arricchire la vita in molte direzioni.
IL PROGRAMMA DEGLI INCONTRI
Mariella Sellitti
DELL'ALTALENA TRA ISPIRAZIONE ED EVASIONE

Tematica. Quando uno scrittore legge, perché lo fa? Delle ragioni che guidano gli occhi e la mente dello scrittore tra gli scritti altrui.
Mariella Sellitti è autrice di due romanzi e sceneggiatrice televisiva, veste in cui ha collaborato tra l’altro alle prime stagioni della serie Don Matteo. Collabora, con un incomprensibile vulcanico entusiasmo, all’attività di SNC Libri.
 Il testo di riferimento per questa serata è il suo secondo romanzo Le forme dell’amore, edito da Le Piccole Pagine, ambientato sulla costiera amalfitana.
Filippo Cordia
(o meglio il suo fantasma)
DELLA NUDITA' (e del perché non amo la Nutella)

Tematica. Quando una lettura riesce a scatenare emozioni nel lettore? E perché non è sempre così? La personalissima risposta a questi due quesiti da parte dello scrittore.
Filippo Cordia è uno stravagante  personaggio che vorrebbe essere uno scrittore, ma nella vita fa tutt’altro mestiere. Vittima di una  timidezza imbarazzante, rifugge dal contatto con le persone che non conosce  (pertanto sarà presente come “fantasma” e sostituito in carne e ossa dal  presidente di SNC Libri). Ha tuttavia l’incommensurabile merito di aver  scritto il primo libro pubblicato da SNC Libri, essendo risultato in linea  con i nostri particolari criteri.
 
Esso è  pertanto il testo di riferimento della serata e si intitola Perché è la musica che gira intorno.  Si tratta di una raccolta di racconti ambientati in molti luoghi.
Rossella Nobilia

CHE SPETTACOLO LEGGERE UN LIBRO !

Tematica. Spettacolo viene dalla parola latina spectare che vuol dire guardare. Si guarda un libro ma non basta... lo si legge quindi se ne comprendono i contenuti, che possono più o meno piacere perché soddisfano la nostra parte logico razionale e/o emozionale, facendo leva sul nostro sistema limbico. Ma come in tutti gli spettacoli sarà il lettore a essere il vero protagonista perché sarà lui a interpretarne i contenuti e determinarne il successo. È il soggetto (il lettore) a essere il protagonista dell'oggetto-libro. Come andrà a finire lo diranno gli incassi? No, come per la musica ci saranno gli evergreen o le canzonette per una sola estate. Saranno i secoli a definire i capolavori.
Rosella Nobilia è stata consulente, ideatrice e coordinatrice delle iniziative musicali del Comune di Roma tra la fine degli anni Settanta fino a metà degli anni Ottanta. Ha pubblicato saggi sull’organizzazione musicale in Italia e all’estero, organizzato grandi eventi come quelli alla Sala Nervi o nelle Basiliche romane e napoletane. Ha curato trasmissioni radiofoniche sulla musica classica e contemporanea ed è stata direttore editoriale della B&W. Per 15 anni ha lavorato nella Fondazione Musica per Roma come responsabile delle relazioni istituzionali e curatrice della rassegna “Cantando sotto la storia”.
La sua raccolta di racconti, ambientati per lo più a Roma e intitolata La particella D’IO, è edita da Timía edizioni ed è il testo di riferimento della serata.
Elena Paroli

DELL'ATTRAZIONE DELLA PAGINA

Tematica. Alcuni romanzi, che siano o no d’avventura, hanno una maggiore capacità di coinvolgere il lettore. I perché secondo la scrittrice.
Elena Paroli è laureata in Lettere, è dottore di ricerca e insegna Lingua e letteratura italiana al liceo. Dopo alcune pubblicazioni accademiche è tornata alla scrittura creativa, sua antica passione. Si dedica a vari generi di narrativa breve, dal fantastico al giallo allo storico -avventuroso. Ha al suo attivo diversi racconti pubblicati nei Quaderni Indaco di Delmiglio Editore.
Il suo romanzo La collana di Honorata, edito da Delmiglio Editore, è il testo di riferimento di quest’ultima serata e si svolge in parte nelle Fiandre e in parte nell’area del Mar dei Caraibi teatro delle avventure del Corsaro Nero narrate da Emilio Salgari.
Il programma degli incontri è articolato come segue:

 
ore 18:30                Intervento dello scrittore sul tema seminariale
 
ore 19:30                Chiacchiere con l’autore, letture (momento informale)
 
ore 20:00                Primo momento musicale (30’)
 
ore 20:30-22:30      Cena con letture di brani dello scrittore nelle pause tra le portate
 
ore 22:30-23:00      Secondo momento musicale (30’)
PER PARTECIPARE

L’iscrizione al seminario va effettuata tramite e-mail al seguente indirizzo: info@snclibri.org

Nella mail andranno indicati:
-          nome e cognome
-          un numero di telefono
-          l’e-mail per le comunicazioni

La quota per partecipare al seminario è di 170 €, ridotta a 140 € per i soci di SNC Libri. L’importo potrà essere corrisposto per intero o diviso in due tranches ciascuna pari alla metà e andrà versato entro il 30 ottobre (intero importo o prima tranche) e entro il 20 novembre. I versamenti andranno effettuati al Jazz Lab Alessandrino.

L’eventuale associazione a SNC Libri andrà effettuata prima dell’iscrizione secondo le modalità presenti sul sito www.snclibri.org link in alto nella home page “diventa socio” oppure clicca QUI'

N.B. Il seminario prenderà il via con un numero sufficiente di iscrizioni, altrimenti sarà annullato e le quote eventualmente già versate saranno restituite.
Torna ai contenuti